il soleluna beach rimarra' aperto

31 dicembre 2008
Share

COMUNICATO STAMPA


Il Soleluna Beach (www.solelunabeach.it 019/480285) rimarrà per la prima volta aperto tutta la stagione invernale. Nasce il Soleluna Winter Club, che offrirà grande cucina e musiche raffinate. In controtendenza la sfida per il “Mare d’Inverno”: più divertimento, più occupazione per i giovani, più motivi per trascorrere i Week End in una Riviera che merita di crescere.

Varcare la soglia e ritrovarsi come per incanto in Asia, in un locale sulla spiaggia dal taglio internazionale, in legno e con arredi e complementi d'arredo cool e originali, con proposte di intrattenimento e ristorazione che tendono alla grande qualità. Eppure non siamo a Bali ma… ad Albissola Marina (SV)… Il grande merito di questa scommessa è del titolare e designer Alessando Minetti, che non a caso si occupa anche dell’importazione di arredi, oggettistica e abbigliamento etnici direttamente dai paesi asiatici. Una delle caratteristiche peculiari del Soleluna è che l’arredamento e quasi tutto ciò che si vede infatti… è in vendita… Il bancone col frontale in madreperla, unico in Italia, è stato costruito in esclusiva dalla società indonesiana di alta tecnologia Wiresan Lightening (che lavora in esclusiva per gli Hilton Hotels e per la catena alberghiera delle Linee Aeree Scandinave), con l’illuminazione che si modifica gradualmente.

A seguire poi gli enormi coloratissimi tappeti, i curiosi arredi etnici, i tavolini bassi, le piante e i numerosi monitor (una decina, con anche un videoproiettore) disseminati ovunque, i due ampi privè, la straordinaria veranda davanti al mare rendono il Soleluna un luogo decisamente unico e soprattutto… aperto.

Il “Mare d’Inverno” è proprio la nuova scommessa del titolare: “abbiamo deciso di interrompere l’abitudine alla chiusura invernale tipica dei beaches club e dei locali della Riviera perché dopo i fasti della bella stagione sul territorio restavano solo un deserto straniante di luci spente; non potendo contare sui grandi numeri estivi vogliamo sperimentare nuove forme di offerta legate soprattutto alla grande qualità nel cibo, nella musica, nella capacità di intrattenere. Offriremo così un’alternativa vera e piacevole ai tanti giovani e non della zona, costretti a spostarsi altrove in auto per passare una serata divertente e d’incontri. Per non parlare dei turisti della seconda casa, che potrebbero avere un buon motivo in più per trascorrere il week end in riviera”. “E’ una scelta controtendenza – sottolinea Alessandro Minetti - che si ripercuoterà positivamente sullo sviluppo del territorio sotto vari aspetti, non ultimo quello occupazionale: proporre novità invece di licenziare il personale, in tempi di crisi del turismo e non solo, è una scelta coraggiosa che andrebbe presa ad esempio anche oltre i lidi liguri”.

Il nuovo cambio d’abito del Soleluna Winter Club propone un programma diversificato all'insegna di scelte anche coraggiose: il Martedì all’insegna del Long Aperitive – Aperitivo a buffet dalle 19.00 alle 22.30: si andrà a gustare una piccola cena – aperitivo con degustazioni raffinate e sonorità adeguate, ovvero vere e proprie colonne sonore scelte fra le musiche cha vanno per la maggiore nelle migliori discoteche di Berlino, Londra e Parigi. Saranno pubblicate sul sito internet le track list musicali e le proposte culinarie e musicali saranno evidenziata con anticipo nel web, in modo da fornire agli avventori informazioni e consapevolezza sull’offerta complessiva (vedi schede allegate).
A seguire dance session con DJ Set di qualità fino a notte fonda.

Il Venerdì la scommessa più impegnativa ed affascinante: Gourmet Club. Con l’apporto di un esperto di vini e “ricercatore musicale” il Soleluna si trasformerà in un centro dell’eccellenza culinaria, con cene rigorosamente a tema per non più di 40 coperti (invece degli “estivi” 70), ideate dallo Chef del club Fulvio Ghirardi. Evidente la ricerca di un pubblico più adulto, selezionato ed attento alla qualità, disponibile al nuovo nel solco della migliore tradizione enogastronomica.

Andando a conoscere colui che ci stuzzicherà il palato con prelibatezze inaspettate scopriamo che è originario di Quarto, ai fornelli sin da piccolissimo, studi al “Marco Polo” di Genova e periodi di stage in un noto ristorante di Nervi. Lavora al Soleluna dal 1999 e predilige la cucina ligure tradizionale ma molto puntuale e curata, che rivisita con classe ed originalità. Si occupa di tutto personalmente, dai sughi fino ai menù più ricercati a base di pesce, tartufi o funghi. Basilari per lui la naturalità e la stagionalità dei prodotti, non a caso evidenziata da Laboratori sugli stessi argomenti realizzati per le Istituzioni.

Altra caratteristica importante: nessuna difficoltà per vegetariani o celiaci: è sufficiente comunicare le proprie esigenze durante la prenotazione per accontentare ugualmente il palato. Anche nelle serate Gourmet del Venerdì grandissima ed ancora maggiore attenzione alla musica, con scalette appositamente create per l’occasione: suoni e brani totalmente in linea con un cibo di grande qualità creando un ponte ideale tra gusti differenti, l’ambientazione sonora ideale per le portate. Un’occasione inoltre per conoscere musiche ed artisti straordinari e spesso poco noti al grande pubblico: in fase di allestimento anche un calendario di Concerti delle “Queens” del Jazz locale e nazionale. A fine stagione è previsto il lancio di un CD del Soleluna, che andrà a raccogliere il meglio dai brani proposti durante le speciali serate enogastronomiche. “Cibo e musica sono un accostamento perfetto”, conclude Fulvio.

Il Sabato sera, dopo il menù alla carta, è dedicato ai più giovani con Move your feet; serata movimentata e divertente con dance e DJ set selezionatI. Il locale si trasforma improvvisamente, con i tavoli che scompaiono lasciando spazio adeguato per ballare e divertirsi in compagnia. La domenica infine, aperitivo a buffet a partire dalle 19.00 con le consuete caratteristiche di accompagnamento musicale.

Colpiscono nel club le opere alle pareti dell’artista Eddie Viravan: una sorta di grandi carte
da gioco in b/n con volti celebri (Loren, Callas, Madre Teresa, il Dalai Lama, ecc.) e parole di riferimento quali Love, Peace, Spirit, Harmony. Lo staff è molto giovane e in parte rinnovato: dall’art director e moglie del titolare Agnese Bianco (bellissime le sue super trendy bretelle nere minimali dei camerieri), al PR Francesco Mangini (“questo non è né un ristorante, né una discoteca e nemmeno un locale di massa, è un luogo della qualità”), da Michele Canessa che si occupa di Comunicazione & Marketing e sviluppa il sito internet: “Il primo “territorio” d’incontro con il locale sarà probabilmente il web. Faremo di tutto per per aggiornarlo costantemente”. E ancora il cinematografico barman acrobatico Matteo Fabbris, la bellissima “driver” Carolina Gallo e le cameriere, tutte molto graziose e cortesi e, cosa che non guasta, simpatiche.

“Abbiamo in mente grandi sorprese per questa fetta di Liguria che merita di crescere”, conferma Minetti, “spero che il coraggio e l’innovazione vengano premiati”. Se lo merita, decisamente.


INFORMAZIONI:
Soleluna Winter Club
Passeggiata degli Artisti (Albissola Marina SV)
Tel. 019/480285
Web www.solelunabeach.it

Evento inserito da KOSMOZ.

Chiciva

Nessuno sembra andarci per ora... e tu?

Lounge

Devi essere un utente registrato per discutere nel lounge dell'evento.
Registrati / login